Madrevite sorge a Vaiano, nel comune di Castiglione del Lago, al confine tra Umbria e Toscana, in un’incantevole posizione panoramica a metà tra il Trasimeno e la bassa Valdichiana, sulla stessa dorsale collinare dove si trovano il lago di Chiusi e quello di Montepulciano. La cantina è stata fondata nel 2001, dopo la ristrutturazione dell’azienda di famiglia da parte di Enio e Nicola Chiucchiurlotto. L’Azienda sorge nell’antico “Podere Mastronuccio”, indicato già in un documento del 1651 come fattoria agricola. L’Azienda si estende su circa venti ettari complessivi, di cui 6 a vigneto, radunati in un unico corpo. I vigneti si appoggiano per sei ettari sulla dorsale collinare, in posizione sud sud-ovest. La famiglia Chiucchiurlotto produce vino da tre generazioni nel podere di proprietà, le vigne più antiche si trovano nella parte più alta della collina dove venivano coltivati Sangiovese, Gamay del Trasimeno e Merlot. La produzione era destinata al consumo familiare e al commercio, sempre attraverso canali familiari, in damigiane.

Il vino più rappresentativo: Umbria Rosso IGT “Capofoco”

La Cantina Madrevite riprende il nome dall’omonimo strumento che veniva usato dagli antichi vignaioli umbri per fissare l’usciolo, la porticina frontale delle botti di legno. La cantina si trova prospiciente ai vigneti e vanta una sala di fermentazione e vinificazione completamente rinnovata, composta da vasche di acciaio con sistema di controllo della temperatura. Nelle due sale d’invecchiamento trovano invece posto le piccole barriques di rovere francese, le storiche botti di cemento e quelle grandi di legno, dove i vini affinano per mesi prima di essere pronti per la degustazione. Il panorama dell’Azienda si completa con il punto vendita, dove vengono venduti direttamente i prodotti di Madrevite e con i locali per la lavorazione dell’olio. L’azienda propone tre diverse tipologie di visita in cantina attraverso tre pacchetti differenti, che permettono ai clienti di vivere l’esperienza della vita dell’azienda, conoscendo direttamente i vigneti, gli oliveti, la Cantina, la sala di affinamento e le tecniche di lavorazione. È possibile effettuare visite della durata di 30 minuti, 2 oppure 3 ore. La visita di 3 ore si apre con un breve profilo sulla storia del vino nell’area del Trasimeno e sul suo disciplinare di produzione, insieme a un profilo storico culturale della zona, mentre gli ospiti sono accompagnati tra i vigneti e gli oliveti secolari dell’Azienda. Vengono poi illustrate le tecniche di lavorazione e affinamento dei vini in legno e vetro. Il tour culmina con la rara esperienza di un esclusivo assaggio di un vino in fase di affinamento da botte o barrique.
INFO: Via Cimbano 36, Vaiano – 06060 Castiglion del Lago (Pg) – Tel e Fax 075 9527220 info@madrevite.com – www.madrevite.com
Don`t copy text!