Porte Aperte al Trasimeno

Pernotta gratuitamente al Lago Trasimeno la notte del 26 e del 27 maggio: per coppie e famiglie

Pernottamento gratuito per coppie e famiglie per le notti del 26 e 27 maggio

presso le strutture convenzionate

L’iniziativa “Porte Aperte al Trasimeno” ha lo scopo dichiarato di valorizzare il territorio del Trasimeno che è composto da 8 comuni: Castiglione del Lago, Città della Pieve, Magione, Paciano, Panicale, Passignano sul Trasimeno, Piegaro e Tuoro sul Trasimeno.
Tutti borghi ricchi di storia e arte e dove è possibile gustare un’appetitosa cucina tradizionale che vanta presidi SlowFood come la Fagiolina del Trasimeno (antico legume la cui coltivazione era stata abbandonata per la difficoltà di raccolta),  prodotti tipici come lo Zafferano di Città della Pieve qui coltivato fin dal Medioevo e vini di buona qualità poiché la vite è coltivata in queste zone sin dai tempi degli Etruschi grazie al microclima mite.

Gli occhi qui si riempiono di tutte le sfumature del verde e del blu grazie al Lago Trasimeno – incastonato come un gioiello tra colline dai dolci pendii ancora fittamente ricoperte di boschi.

Veduta del Lago Trasimeno

Veduta del Lago Trasimeno

L’ARPA ( Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale) monitora costantemente la qualità dell’aria, dell’acqua e del suolo attraverso rilevazioni e analisi.

Al Trasimeno si “vive lento”, le piazze sono ancora luogo d’incontro e si ha ancora il tempo e il modo di apprezzare le bellezze dei panorami che circondano il Lago.
Anche gli Etruschi immaginavano questa terra come una rappresentazione terrena della volta celeste, dove si vive bene, in tranquillità, in armonia con i ritmi della natura e dove accoglienza e calore caratterizzano gli abitanti, seppur dai modi schivi.

Anche le nostre cantine saranno a Vostra disposizione per prenotare visite presso di loro: Cantina Nofrini, Carini, Duca della Corgna, Madrevite, Mezzetti, Montemelino, Morami, Podere Marella, Pucciarella sabato e domenica sia di mattina sia di pomeriggio; Castello di Magione nella mattinata di sabato e tutta la domenica, La Querciolana nel pomeriggio di sabato e domenica, Il Poggio di Anna Gattobigio tutto il sabato e infine Terre del Carpine a Magione sabato mattina.

Ma non solo, saremo lieti di accogliervi anche al Centro di Informazione sabato 27 e domenica 28 dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 18 per degustazioni di selezioni di vini delle nostre cantine.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa “Porte Aperte al Trasimeno”, contattare l’organizzazione ai seguenti numeri  +39 3342308582   +39 3319145230   +39 3319144198 oppure via mail a porteaperte@lagotrasimeno.net

www.porteapertealtrasimeno.it

Don`t copy text!